Paradossi ambientali: il costo dello smaltimento delle pale eoliche

Paradossi ambientali: il costo dello smaltimento delle pale eoliche [Non potendo essere riciclate vengono seppellite](https://www.bloomberg.com/news/features/2020-02-05/wind-turbine-blades-can-t-be-recycled-so-they-re-piling-up-in-landfills)

0
Ti piace?

L’85% dei componenti che generano energia eolica è riciclabile e riutilizzabile, a parte uno: le pale in fibra di vetro 1 che azionano le turbine delle istallazioni. Alcune sono lunghe 120 metri e il costo del loro smaltimento su lunghe distanze è proibitivo.

Quando raggiungono la fine del loro ciclo di vita, tipicamente dopo dieci anni di funzionamento, vengono smontate, segate in tre pezzi e seppellite in apposite discariche. Solo negli Stati Uniti vengono rimosse e smaltite con queste modalità 8.000 pale eoliche all’anno, mentre in Europa 3.200.

Nell’Unione Europea, dove esistono rigorose normative che regolano quali tipologie di materiali possono finire nelle discariche, alcune lame vengono smaltite nei forni per la produzione di cemento o di energia elettrica. Ma il loro contributo in termini di resa energetica è molto basso e la fibra di vetro bruciando emette sostanze inquinanti che vengono immesse nell’atmosfera riducendo i benefici ambientali dell’eolico lungo l’intera filiera produttiva.


  1. Bloomberg, Companies are searching for ways to deal with the tens of thousands of blades that have reached the end of their lives. 

Commenti