Microsoft e Walmart al lavoro per l’acquisizione di TikTok

Sull’ipotetica acquisizione di TikTok da parte di Microsoft se ne parla ormai da settimane: nei giorni scorsi è anche trapelata la notizia di un possibile interesse da parte di Twitter. Pare invece che Microsoft stia lavorando con Walmart (gigante del commercio al dettaglio) per formulare una proposta alla cinese ByteDance, che ne detiene la proprietà della popolare applicazione. La notizia arriva a poche ore dalle dimissioni di Kevin Mayer1 da CEO di TikTok, dopo appena tre mesi dalla nomina.

Il perimetro dell’acquisizione, in una forbice economica stimata tra i 20 e i 30 miliardi di dollari, riguarda le operazioni negli Stati Uniti, Canada, Australia e Nuova Zelanda di TikTok.

We believe a potential relationship with TikTok US in partnership with Microsoft could add this key functionality and provide Walmart with an important way for us to reach and serve omnichannel customers as well as grow our third-party marketplace and advertising businesses.

Se l’accordo andasse a buon fine darebbe accesso, a Microsoft e Walmart, a centinaia di migliaia di potenziali clienti in tutto il mondo. TikTok ha 100 milioni di utenti mensili attivi negli Stati Uniti, cresciuti dell’800% rispetto a gennaio 2018.

Da Leggere

New York Times, Bloomberg, Washington Post, ZDNet, Wall Street Journal e Adweek.


  1. Axios, Mayer took the job just three months ago after 27 years on-and-off at Disney, where he most recently headed online streaming, including the debut of Disney+, and was long considered a potential successor to former CEO Bob Iger. 

Commenti