• Dispositivi

Riguardo al Kindle Oasis

In sconto i dispositivi Kindle di Amazon: per gli amanti della lettura, un regalo che apprezzeranno di sicuro!

0
Ti piace?

Quasi sei anni fa quando è nato mio figlio ho comprato il mio primo Kindle. Era una versione base, in promozione da Mediaworld a una quarantina di euro. Mi sono detto, proviamo, l’investimento è contenuto e se non riuscissi a staccarmi dalla carta, pazienza, lo regalerò a qualcuno.

Mi è sempre piaciuto leggere tuttavia, in quel periodo, non avevo tempo per farlo. Mi avevano parlato bene del dispositivo ed effettivamente ne ho apprezzato subito la praticità. Leggevo di notte, con il Kindle in una mano e l’altra impegnata a cullare il piccolo che non ne voleva sapere di dormire. Avevo preso in un duty free dell’aeroporto una lampadina portatile della Moleskine per vederci al buio che tenevo agganciata con una specie di molletta alla parte superiore dello schermo. Visto che non era granché comodo come metodo sono passato appena poche settimane dopo al Paperwhite, con lo schermo retroilluminato, e appena uscito, al Kindle Oasis. Lo utilizzo ancora ed è stato nel tempo uno degli acquisti migliori che abbia mai fatto.

Non so come spiegarlo a chi non ha mai provato a leggerci sopra: i Kindle sono una specie di droga. Ti invogliano a leggere in continuazione un libro dopo l’altro come quando su Netflix ti fissi con una serie e non vedi l’ora di andare all’episodio successivo. Ecco, se volete fare un bel regalo di Natale a chi ama leggere, oggi il nuovo Kindle Oasis1 lo trovate in sconto a 204,99 euro. Sono scontati anche il Kindle in versione base e il riuscitissimo Paperwhite, rispettivamente a 69,99 e 114,99 euro. Fateci un pensiero.


  1. Il Kindle Oasis presente nella foto è la versione del 2107, quella precedente all’attuale. 

25 Commenti

  • A
    Fantastico! Preso 3 anni fa il paperwhite e nn ne posso fare a meno per la praticità! Anche io leggo di notte mentre allatto però Tuttavia continuo ad amare la carta di un amore insostituibile
    • M
      Paperwhite tutta la vita: ho provato l'Oasis ma non vale la spesa. E già il 3° che compro, il primo l'ho dimenticato nella tasca davanti dell'aereo a Dubai e CIAONE PROPRIO, il secondo l'ha masticato il cane.
      • non lo so Max secondo me è anche questione di abitudine. Ora faccio fatica a rileggere sul Paperwhite nonostante lo schermo sia praticamente identico al mio Oasis. Sarà però la praticità della forma e i tasti fisici che me lo fanno preferire di granlunga.
    • G
      Cosa fa l'oasis di più del paperwhite?
      • più leggero, più sottile, i tasti fisici, schermo più grande che fa apprezzare di più la lettura.
    • M
      C’è l’ho il Kindle normale ... ma non mi piace ... sono affezionata alla carta difatti nel mese di novembre ho comprato una decina di libri già tutti letti ...questo mese ho comprato Ozpetek e l’Arminauta già letti ... domani sarò di nuovo in libreria
      • Anche io compro i libri fisici, mi piacciono molto. La scorsa settimana alla Feltrinelli he ho comprati sette! Mi piace tenerli nel mio studio, però poi trovo praticissimo il Kindle come modalità di lettura. È insuperabile per me. Basta solo farci l'abitudine!
    • M
      Paperwhite e Mai più tornato indietro. La penso come te: una droga. Una bella droga che ti fa leggere. Lo adoro
      • davvero usato per parecchio tempo e ce l'ho ancora, come nuovo. Solo però che l'Oasis è ancora più pratico. E poi i tasti fisici... non pensavo ma se mi capita ogni tanto di utilizzare il Paperwihite mi mancano un casino!
    • C
      Cmq stesso percorso, sempre stato appassionato di lettura ma vuoi per il calo della vista (sono del '79) e vuoi perché la notte non dovevo disturbare troppo con 2 bimbi ho subito preso confidenza con il paperwhite e la retroilluminazione. Da allora quasi 20 libri l'anno
      • l'ho adorato da subito. Sarà pure che il primo libro che ho letto era The Martian, molto prima che salisse alla ribalta col film... mi ha così tanto appassionato che poi sono passato a Hunger Games e a tutta la saga del Trono di Spade... poi adesso avrò più di duecento libri nella libreria digitale, quasi tutti letti!
    • C
      È vero Antonio, io ho trovato solo aspetti positivi nella lettura con il kindle l'unica nota negativa è la mancanza di numero di pagina sostituito dalla percentuale di avanzamento di lettura del resto potendo cambiare la grandezza del carattere è normale che sia così. Lo consiglio a tutti provatelo non lo lascerete più.
      • A
        Sì, ce l'ho da 2 anni. Ho anche io la versione vecchia, che mi pare di capire cambi dalla nuova soltanto per l'illuminazione. L'ho portato ovunque, soprattutto in vacanza utilizzandolo per ore quotidianamente, mi durava un paio di settimane la batteria. Con lui davvero faccio enorme fatica ad acquistare i cartacei e poi finalmente posso leggere fino a tardi senza dar fastidio a mia moglie con la luce accesa nel letto.
        • D
          Io ne ho uno nell'armadio da 2 anni, a me l'effetto Netflix me lo fanno i libri di carta, devo ammetterlo
          • per carità anche a me ma la comodità di passare subito a un nuovo titolo semplicemente scaricando è appagante e oggettivamente molto comoda.
        • E
          Aggiungo che negli anni ho imparato a essere agile e leggera con gli oggetti: saranno pagati i cambi di città o forse i viaggi frequenti ma per me musica, libri e videogames (salve ieccezioni, come i regali) vanno digitali, e son osempre con me.
          • per me vero in parte. Con i libri non riesco a farlo. Molto spesso ci.pro sia copia cartacea che digitale. Sono amante delle librerie e delle pareti tappezzate di libri. Mi ispirano e mi fanno stare bene
        • A
          con il kindle si possono leggere più libri contemporaneamente, e lo spazio(e il peso) nello zaino rimane uguale
          • io non riesco a leggerne in parallelo... se ne inizio uno lo finisco anche se proprio non li piace. Gli unici libri che ho mollato sono Moby Dick, Guerra e Pace, e Underworld di Delillo. Per il resto sono stato piuttosto categorico!
        • M
          Ma la vera domanda è: la lampadina a molletta della Moleskine... come diavolo si accende? (In rete ho letto che tanti hanno lo stesso problema)
          • A
            L'ho preso pure io. Mi sto trovando benissimo. Il ritorno ai pulsanti voltapagina dei primi modelli mi fa comodo.
            • G
              E poi sono arrivati gli audio libri
              • Ho scaricato Audible ma dopo un po' di prove non riesco ad innamorarmene. Non nascondo la maestria di certe narrazioni, però non riesco a sostituirlo con la lettura vera e propria.
            • F
              Assolutamente d’accordo, uno dei dispositivi che uso di più. Sono stato tentato spesso dall’Oasis, ma non mi sono mai deciso a rinunciare all’ultraportabilità del paperwhite
              • E
                Soldi ben spesi... Per millanta motivi!!!